VEELAH

La grande caratteristica delle chitarre acustiche VEELAH è la liuteria. La tavola in abete massello e la struttura leggerissima generano un volume acustico incredibile e un suono pieno, profondo e ricco di armonici.

Il livello di finitura è molto elevato, con particolari molto raffinati come l’intarsio all’incollatura del manico o il disegno della paletta. Le finiture dei legni, come la finitura a pori aperti della serie V1 o satinata della serie V3, oltre a conferire un aspetto molto elegante allo strumento, permettono il “contatto fisico" alle vibrazioni del legno.

Realizzazione e i componenti sono molto curati, come il livello qualitativo delle meccaniche e i sistemi di amplificazione Fishman.

Veelah Guitars sono prodotte in 5 serie, che si differiscono fra loro per il livello di finitura. Ciascuna serie è poi realizzata in diversi modelli, diversi fra loro per la forma del body.
A loro volta i vari modelli sono disponibili sia in versione acustica che amplificata, con spalla intera o cutaway.

Questo rende possibile una scelta di oltre 30 modelli! … e, naturalmente … ad un prezzo incredibile!

Il commento di Lucio Carbone (notissimo liutaio milanese, assistenza tecnica ufficiale per i più noti marchi):

VEELAH è un marchio che sta cavalcando intelligentemente l’onda. Ditta tedesca, produzione in Taiwan.

Il progettista ha fatto un ottimo lavoro: non ha rinunciato a nulla di importante per ciò che concerne sia la produzione del suono (tavola armonica ben fatta, incatenatura curata, scelta oculata della distribuzione pesi etc.) sia la suonabilità (assetti e tastiere perfette ) mentre è riuscito a sfrondare tutto ciò che è superfluo riuscendo a realizzare un design essenziale e raffinato anche nella serie più economica.

Il risultato è uno strumento incredibilmente efficiente dal punto di vista del suono, dalla gradevole suonabilità ed elettrificato professionalmente.

Per quanto riguarda la mia esperienza personale, l’assetto di tutte le chitarre Veelah che ho avuto per le mani era incredibilmente perfetto anche nella serie V1! (almeno finora) ma soprattutto quando ho visto il costo di vendita credevo ci fosse un errore…"